giovedì 3 ottobre 2019

# blog tour

[Blog Tour] Evil - 5 motivi per leggere il libro


Buon pomeriggio lettrici e lettori. Il mese di settembre non è stato l'unico mese pieno di novità. Anche ottobre non scherza. Infatti, oggi in tutte le librerie e store online è disponibile "Evil" la versione italiana di Vicious, di Victoria Schwab.

Titolo: Evil
Autrice: V.E. Schwab
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Fantasy
Formato: Cartaceo - Ebook
Pagine: 408
Prezzo: 12,00 - 4,99
Link di acquisto: Amazon

Il destino di Victor è intrecciato a quello di Eli sin dai tempi dell'università, quando la loro comune sete di conoscenza, unita a una sfrenata ambizione, si rivelò fatale. Gettandosi a capofitto in una ricerca sull'adrenalina e le esperienze ai confini della morte, fecero una straordinaria scoperta: a determinate condizioni, è possibile sviluppare poteri soprannaturali. Ma le cose precipitarono... Sono passati dieci anni da allora e Victor è evaso di prigione, determinato a trovare il suo vecchio amico. Eli ha dedicato la vita a cercare di rimediare al loro errore, dando la caccia a chiunque abbia abusato dei poteri soprannaturali. Il sodalizio di un tempo si è tramutato in rivalità e i due arcinemici sono pronti a fronteggiarsi una volta per tutte, mentre all'orizzonte si prospetta uno scontro di forze terribili. Una battaglia che cambierà per sempre il destino del mondo.

5 MOTIVI PER LEGGERE EVIL

1. I PERSONAGGI
In questo libro Victoria Schwab conferma il suo grande talento nel dare vita a personaggi particolari ma soprattutto enigmatici e problematici. In Evil i due protagonisti Victor ed Eli sono due facce della stessa medaglia: uno si autodefinisce un Dio, l'altro viene descritto come il Diavolo. Nonostante sia principalmente Victor il vero protagonista di questo libro, l'autrice ci da la possibilità di conoscere anche Eli, in particolare la sua mentalità del tipico antagonista che pensa di fare del bene.

 2. IL TITOLO
Può sembrare strano. Per quale motivo la Casa Editrice ha voluto modificare il titolo del libro da Vicious in Evil? Vi chiedo, questa volta, di non giudicare subito questa scelta. Il motivo di questo cambiamento lo potete trovare tra le pagine del libro, in particolare rappresenta alla perfezione un personaggio in particolare. Probabilmente avrete già capito di cosa sto parlando. Ma vedrete che leggendo il libro vi ricrederete sul titolo pensando "ci sta".

3. LO STILE DI SCRITTURA
In Magic abbiamo conosciuto una autrice con uno stile di scrittura al quanto complicato e che ha bisogno del suo tempo per essere compreso. In Evil questo non accade. All'inizio può sembrare strano, tanto da pensare che non è la Schwab la vera autrice di questo libro. Eppure, questo non ha deluso le aspettative del libro.

4. IL LEGAME NEMICI-AMICI
Centrale in questo libro è il legame da amici a nemici. Come vi avevo detto all'inizio Victor ed Eli sono due facce della stessa medaglia. Eppure questo legame non rappresenta solo loro. C'è un'altra coppia che rappresenta alla perfezione questo tipo di legame.

5. NE VALE LA PENA
Può essere scontata come motivazione, magari solo perché a me è piaciuto. Ma ve lo dico ugualmente: date una possibilità a questo libro, perché ne vale davvero la pena. Perché Victoria Schwab è una grande autrice e merita di essere letta e conosciuta e diffusa.


4 commenti:

  1. Con i libri della Schwab ho un rapporto un po' complicato, però questo libro m'ispira moltissimo!

    RispondiElimina
  2. È bello trovare libri con una caratterizzazione dei personaggi così ben definita. E poi sono curiosa di scoprire perché hanno scelto di cambiare nome

    RispondiElimina
  3. Per ora nessun libro della Schwab mi ha deluso, questo per ora è quello che mi ispira un pelino di meno, ma ovviamente lo leggerò perché sono curiosa e soprattutto voglio leggere tutte le sue opere edite in Italia perché come autrice per ora mi piace tantissimo

    RispondiElimina
  4. Concordo su tutti i motivi per doverlo leggere! Non vedo l'ora di leggere il seguito!

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini e le trame riprodotte sono di proprietà delle rispettive case editrici. Le altre immagini presenti sul blog sono state reperite da internet e considerate di dominio pubblico, in caso di riconosciuta proprietà contattare l'admin per la rimozione.