sabato 15 settembre 2018

# addictedrockandbook

#addictedrockandbook - King + Never enough

Buongiorno cari lettori e buon sabato a tutti. Chi di voi è ritornato dietro i banchi di scuola? Le mie "ferie" finiranno verso la metà di ottobre, nel frattempo sono qui a tenervi compagnia. Oggi dedico questo post, anzi primo post, alla nuova rubrica da me inventata: Addicted Rock and Book. Oggi vi parlo di un libro che ha avuto molto successo: King di Meghan March

Titolo: King
Casa Editrice: SemLibri
Autrice: Meghan March
Genere: Erotico
Canzone associata: Never Enough
Gruppo musicale: Epica
Genere: Rock-metal

New Orleans è il mio regno. Nessuno conosce il mio nome, ma in città il mio potere è assoluto. Ciò che voglio lo ottengo sempre. Mi piace che la gente sia in debito con me. E che abbia paura. Soprattutto se si tratta di una bella, giovane vedova alle prese con un business da uomini. Lei non sa che la volevo da molto tempo. D'ora in avanti io sarò il suo padrone. E poi potrei anche tenerla solo per il mio piacere. è il momento di riscuotere il mio debito. Keira Kilgore è proprietà di Lachlan Mount.

Quando lessi la prima volta questo libro e conoscendo sia il personaggio di Mount che il personaggio di Keira, ho subito pensato a una canzone: Never Enough. Questo è sicuramente un gruppo poco conosciuto, che mischia il genere rock-metal con un tono lirico, una caratteristica della cantante. Ma veniamo al dunque: di cosa parla questa canzone?

In questa canzone la cantante racconta la storia di una povera donna vittime del tradimento del suo uomo. Nel libro King il tradimento non è presente, ma è lo stato d'animo della protagonista della canzone a coincidere con quello di Keira quando ritrova prigioniera di Mount. In più nella canzone perfetto è il modo in cui viene descritto l'uomo, in sintonia con la figura di Mount:
Can’t you hear me
screaming once again?
Voices you can’t hear
Because you are consumed and incontent
With everlasting greed
Non riesci a sentirmi
gridare un’altra volta?
Voci che non puoi udire
Perché sei consumato e infelice
Da un’eterna avidità

Perfetto è anche il finale della canzone, che manifesta una ribellione da parte della donna che decide di spezzare quel filo conduttore con l'uomo. Cosa che anche Keira decide di fare con Mount più di una volta quando ritrova prigioniera di quell'appartamento cui è costretta a vivere. Keira più di una volta si ritrova col pensiero di voler essere libera:
Nevere again will I be with you
No promise eternal carring us through
I finally made up my mind this time
This is the end, I’ve drawn the line
Never enough to devour your greed
Non starò mai più con te
Nessuna promessa eterna ci accompagnerà
Finalmente ho deciso stavolta
Questa è la fine, ho tracciato la linea
Mai abbastanza per divorare la tua avidità 
Appuntamento a sabato prossimo con un nuovo libro e una nuova canzone! 

9 commenti:

  1. Devo leggere questo libro quasi quasi lo faccio con questa canzone

    RispondiElimina
  2. Io sono di parte perché ho letto tutta la trilogia e ho letteralmente amato ogni capitolo di ogni singolo libro!

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto questo accostamento tra due grandi passioni come la musica è la lettura♥️

    RispondiElimina
  4. Questa serie non mi ispira per niente...

    RispondiElimina
  5. Tutti ne hanno parlato molto bene, ma non so se leggerò questa serie

    RispondiElimina
  6. Io ho comprato da poco il primo libro ma per iniziar lo voglio prima averli tutti e tre mi spirano parecchio non vedo l’ora ����

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini e le trame riprodotte sono di proprietà delle rispettive case editrici. Le altre immagini presenti sul blog sono state reperite da internet e considerate di dominio pubblico, in caso di riconosciuta proprietà contattare l'admin per la rimozione.

Follow Us @soratemplates