martedì 16 ottobre 2018

# recensione # review party

[Review Tour] Diario di una timida - Simona Tilocca



Buon pomeriggio cari lettori, state trascorrendo una bella settimana? Io ieri ho cominciato una nuova avventura universitaria. Per ora procede tutto bene! Ma parliamo di libri: un nuovo libro, una nuova recensione!


Titolo: Diario di una timida
Autrice: Simona Tilocca
Casa Editrice: Palabanda Edizione
Genere: Narrativa contemporanea
Formato: Cartaceo
Prezzo: 16,00
Punteggio: 4/5
Link di acquisto: Amazon



Ammetto che la lettura di questo libro mi ha letteralmente affascinata e colpita. Preparatevi a vivere attraverso le pagine di diario di Emma, protagonista di questo libro, la sua storia, la sua intera vita. Prima di iniziare voglio ringraziare l'amministratrice del blog Diario di un sogno per aver organizzato questo Review Tour, ma anche la Casa Editrice per la copia del libro!

Protagonista di questo libro, come già detto, è Emma. Emma è la seconda di una famiglia di cinque persone: mamma, papà, la sorella maggiore Maria Luisa e l'ultimo arrivato Marco. Emma sin dalle prime pagine del libro mostra subito la sua personalità. Il libro inizia quando ormai la giovane donna ha 36 anni, o meglio inizia con il giorno del suo compleanno. E' in questo giorno che Emma decide di viaggiare indietro nel tempo attraverso i diari da lei scritti. Sarà attraverso queste pagine che il lettore conoscerà l'infanzia, l'adolescenza e il post-università di Emma.

Emma è diversa dal resto della sua famiglia, la maggior parte del tempo lo trascorreva a sua nonna la quale le raccontava storie della loro famiglia. Emma sin da bambina è sempre stata affascinata dalle storie, tanto da iniziare a imparare a leggere da sola fino a ritrovare rifugio all'intero di libri, principalmente i classici. Il libro, infatti, è anche una raccolta di citazione dei libri preferiti della ragazza. Citazioni che vengono usate in momenti significativi della ragazza.

Scritto in terza persona, dal punto di vista di Emma, la lettura risulta essere sin dalle prime pagine coinvolgente, curiosa e carica di sentimento. Attraverso questo libro l'autrice riesce a trasmettere perfettamente i sentimenti di Emma. Questo è sicuramente un libro di una ragazza timida, ma non solo: è un libro che racconta la storia di Emma. E' un libro che parla delle sue prime esperienze, della sua avventura a scuola, di come il suo carattere a partire dall'inizio del liceo cambia cominciando a chiudersi in se stessa e sentendosi diversa dal resto dei suoi compagni. E' un libro che parla dei primi baci, del primo e successivi amori. Ma è anche un libro che mostra molte insicurezze, paura, tristezza e perdita. E' anche un libro che parla di sogni da realizzare.

Ci sono stati momento in cui mi sono sentita immedesimata in Emma, in particolare nel suo periodo trascorso al liceo. Ci sono stati momenti in cui sono riuscita a capirla, a comprenderla. 

11 commenti:

  1. Non mi sembra il mio genere :(

    RispondiElimina
  2. Bella recensione, mi hai fatto venire voglia di leggere il libro.

    RispondiElimina
  3. Ho sempre amato, non so neanche io perchè, i libri che sono dei diari:) Questo finisce dritto dritto in Wl. Grazie di avermelo fatto scoprire:)

    RispondiElimina
  4. Non so perché ma leggere i diari di una persona non è proprio nel mio standard vedrò di farci un pensierino ❗️

    RispondiElimina
  5. Mi ispira😍 bellissima recensione!

    RispondiElimina
  6. Già letti libri simili e per questo posso dire che mi potrebbe piacere!

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini e le trame riprodotte sono di proprietà delle rispettive case editrici. Le altre immagini presenti sul blog sono state reperite da internet e considerate di dominio pubblico, in caso di riconosciuta proprietà contattare l'admin per la rimozione.