martedì 26 marzo 2019

# collaborazione # recensione

[Collaborazione] Oltre il bosco - Melissa Albert

Vi piacciono le fiabe? E se i personaggi delle fiabe avessero la possibilità di entrare nel nostro mondo? Oltre il bosco è il libro che fa per voi.

Titolo: Oltre il bosco
Autrice: Melissa Albert
Casa Editrice: Rizzoli
Genere: Narrativa ragazzi
Formato: Cartaceo
Pagine: 330
Prezzo: 17,00
Punteggio: 3,5/5
Link di acquisto: Amazon

Alice non ha mai avuto una casa. Da sempre, lei e la madre Ella sono perennemente in fuga, perennemente in cerca di qualcuno che le ospiti per sfuggire alla sfortuna nera che le perseguita. Sullo sfondo la figura affascinante della nonna, Althea Proserpine, che Alice non ha mai conosciuto e che Ella non vuole nemmeno nominare: misteriosa e seducente autrice di una raccolta di racconti neri fuori catalogo ma ricercatissimi dai collezionisti, vive da anni reclusa ad Hazel Wood, una villa celata in mezzo a un bosco ignoto, sfuggendo alla curiosità dei fan. Quando Ella viene rapita, ad Alice non resta che andare alla disperata ricerca di dove sia Hazel Wood.

Amazon definisce questo genere "Horror". Io di horror non ho trovato nulla. Forse le fiabe che vengono citate e i suoi personaggi? State tranquilli, non credo sia ai livelli di quando da piccoli leggevate "Piccoli brividi". 

Sono stata attirata da questo libro non per il suo genere, ma principalmente per la sua copertina e successivamente per la sua trama. Eh si, questo è il tipico caso di scelta fatta in base alla copertina, dopo tutto l'occhio ha la sua parte. Quando poi ho iniziato a leggere il libro devo ammettere che ho un po' faticato a capire la trama, in alcuni parti mi ha generato anche un po' di confusione tanto da dover leggere più di una volta le dinamiche di alcune vicende e di alcune azioni.

Faccio un esempio. (Senza spoiler, ovviamente)

C'è stato un ingresso improvviso di un personaggio un po' spiegato velocemente lasciandomi un po' perplessa su ciò che è realmente accaduto. In questo caso avrei preferito un approfondimento. Questo accade quando, ormai, il libro giunge al termine e bisogna chiudere la storia. Sapete benissimo che quando il libro verso la fine prende la quinta è una cosa che non mi piace.

Cosa che, invece, mi è piaciuto è il ruolo e l'identità della protagonista Alice - e no, non stiamo parlando di Alice nel paese delle meraviglie -. La sua identità, precisamente, viene fuori verso la metà del libro, ma lo si riesce a intuire anche molto prima. Fate attenzione quindi agli indizi e sarà più facile per voi risolvere l'enigma.

Altro fattore che ho apprezzato: il racconto di alcune fiabe. Sono fiabe che si iniziano con un "C'era una volta..." ma sono fiabe completamente diverse a quelle cui siamo stati abituati da piccoli a farci raccontare. Fiabe particolari, un po' macabre, forse adatto a un pubblico più adulto. Ma non le ritengo horror. 

Dal punto di vista strutturale, del testo, lo stile di scrittura dell'autrice è si ben scritto e ben strutturato dando particolare attenzione ai dettagli soprattutto quando entrano in gioco le fiabe. Tuttavia, come vi ho già accennato a inizio articolo, in certi momento l'ho trovato un po' confusionario nel cuore della storia quando finalmente tutti i dubbi che si erano generati nella prima parte del libro

12 commenti:

  1. Ho in wishlist questo libro da quando ne è stata annunciata l’uscita in Italia. Mi ispira da morire e sono dispiaciuta nel leggere che purtroppo ha alcuni difetti. Sarà che avevo aspettative altissime. Nonostante ciò spero di poterlo leggere presto.

    RispondiElimina
  2. Ho l'hype a mille per questo libro, davvero, mi sa che diventerà uno dei miei preferiti non appena l'avró letto!

    RispondiElimina
  3. Ho un WL questo libro da una vita,mi ispira da morire ma sono un po' intimorita dai alcuni difetti che presenta...
    Comunque ci farò un pensierino

    RispondiElimina
  4. anche io come te sono stata attirata dalla copertina, ma dopo aver letto la trama l'interesse è calato e dubito fortemente che lo leggerò.

    RispondiElimina
  5. La copertina è meravigliosa ma non so se lo leggerò

    RispondiElimina
  6. Ne ho sentito parlare moltissimo e con pareri contrastanti, anche se la copertina è bellissima la trama non mi ispira per niente..

    RispondiElimina
  7. Credo che mi arriverà in regalo, mi incuriosisce tantissimo questo libro

    RispondiElimina
  8. La copertina è spettacolare, ma non so... sento pareri contrastanti. Però sicuramente un giorno lo leggerò per farmi una mia idea

    RispondiElimina
  9. mi attira troppo la copertina,aiuuto!

    RispondiElimina
  10. Dalla copertina sembrava stupendo ma avendo già letto alcune recensioni non troppo positive non credo che lo recupererò

    RispondiElimina
  11. Dalla copertina sembra proprio promettere bene! Ma non volendo mi soffermare solamente a ciò, penso che prima di leggerlo vedro il parere generale di coloro che lo hanno già fatto!

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini e le trame riprodotte sono di proprietà delle rispettive case editrici. Le altre immagini presenti sul blog sono state reperite da internet e considerate di dominio pubblico, in caso di riconosciuta proprietà contattare l'admin per la rimozione.

Follow Us @soratemplates