giovedì 25 luglio 2019

# review party

[Review Party] Cercasi amore a tempo pieno - Zara Raheem


Oggi in tutte le librerie e store online esce per la casa editrice Newton Compton Editori il nuovo libro di Zara Raheem. Preparatevi a immergervi nel mondo di Leila.

Titolo: Cercasi amore a tempo pieno
Autrice: Zara Raheem
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Romanzo rosa
Formato: Cartaceo - Ebook
Pagine: 384
Prezzo: 9,90 - 4,99
Punteggio: 4/5
Link di acquisto: Amazon

I genitori di Leila Abid sono molto legati alla tradizione. Per loro è inaccettabile che la loro figlia, a quasi trent'anni, non sia ancora sposata con un bravo ragazzo. Ma Leila ha passato la vita a sognare un grande amore come quello dei suoi adorati film di Bollywood. Secondo lei la scintilla dovrebbe scattare prima del matrimonio, e non dopo! Il problema è che del colpo di fulmine ancora non si vede neanche l'ombra e l'insistenza dei suoi genitori comincia a renderla piuttosto nervosa. Possibile che il problema siano le sue aspettative troppo alte sull'amore? Forse è davvero arrivato il momento di guardarsi intorno. E così, stringe un patto con i suoi genitori: avrà tempo fino alla festa del loro anniversario di matrimonio, alla quale mancano tre mesi esatti, per innamorarsi. In caso contrario, accetterà un matrimonio combinato. In una corsa contro il tempo tra appuntamenti al buio, siti di incontri e speed date, Leila dovrà fare del suo meglio per trovare a tutti i costi "l'uomo giusto".

Sono rimasta affascinata da questo libro dal giorno in cui era stato presentato in anteprima al Salone del Libro di Torino. Mi aveva colpito principalmente la storia della protagonista Leila e ciò che l'attendeva. Mai mi sarei aspettata di leggere altro e non solo una semplice storia di una ragazza che decide di voler andare contro i genitori ed evitare un matrimonio combinato.

In "Cercasi amore a tempo pieno" il lettore si ritroverà di fronte a una cultura completamente diversa: quella musulmana. Devo ammettere che non ho mai letto un libro che trattasse personaggi indiani e mi ha fatto piacere entrare in contatto con questa cultura. Probabilmente l'unica cosa che avrei preferito era la presenza delle note. Ho riscontrato, durante la lettura, la presenza di molti termini indiani come ad esempio beti, Ammi (che in questo caso penso sia un modo per dire Mamma). Alcune volte ho avuto la pazienza ma anche la curiosità di cercare queste parole su Google per capire di cosa si trattasse - per esempio ho scoperto termini come hijab in riferimento al velo -. Ma poi ho smesso, perché la lettura era diventata coinvolgente e molto interessante.

Di questo libro mi è piaciuto molto il modo in cui gli indiani interpretano a loro modo la loro concezione di "amore" quando nasce ma soprattutto come nasce. Per loro il matrimonio serve proprio a far nascere l'amore. L'amore non c'è prima, ma solamente dopo il matrimonio si inizia a imparare ad amare il proprio partner. Ed è proprio questo che Leila non riesce ad accettare: seppur rimane ogni volta affascinata dalla storia d'amore nata dal matrimonio tra i suoi genitori è convinta che per lei il destino ha in serbo altro.

Sapete cosa mi ha lasciato veramente a bocca aperta, tanto che al pensiero ancora non mi capacito? Il finale. Si arriva a un punto in cui il lettore pensa o da per scontato quale possa essere il finale di Leila. Eppure ogni aspettativa e ogni sospetto vengono subito abbattuti. Tutto questo perché dalla sua esperienza, dalla sua ricerca durata ben tre mesi Leila è maturata tantissimo tanto da capire cosa realmente desidera, senza stare dietro a una lita di ben 46 punti che rappresentano il suo uomo ideale. Leila è un personaggio che si adora e si ama sin dalle prime pagine: verrà coinvolta in momenti imbarazzanti per colpa di sua madre da rendere il tutto molto divertente.

Questo romanzo, per me, racchiude molti punti a favore: è divertente, si conosce una nuova cultura e stile di vita, si rimane appassionati, a tifare affinché Leila uscisse vincitrice dalla sua ricerca. Se non fosse stato per la piccola "delusione" - passatemi il termine - sul finale e per la presenza di termini privi di spiegazioni o perlomeno una traduzione a piè di pagina, avrei dato un punteggio pieno a questo libro!

7 commenti:

  1. Un libro interessante perché parla d'amore ma anche su scontra con la realtà e le tradizioni indiane devo leggerlo questo tipo di libri mi catturano sempre 🤗

    RispondiElimina
  2. Libro interessante, amo leggere e poi in questo periodo leggo davvero molto, devo passare in cartolibreria a vedere se lo trovo cosi lo leggo durante il volo

    RispondiElimina
  3. Conosco veramente poco della cultura musulmana, ma mi piace scoprire cose e culture nuove, anche attraverso la lettura di romanzi. Penso proprio che mi segnerò il titolo.

    RispondiElimina
  4. dalla trama si capisce che l'interia storia debba essere molto bella e sicuramente diventerà per me una buona lettura, sono curiosa di scoprirne di più su Leila...

    RispondiElimina
  5. Ci hai davvero incuriosite con questa recensione. Sarà sicuramente uno dei libri da leggere sotto l'ombrellone in vacanza. Bello scoprire culture diverse.

    RispondiElimina
  6. molto bello questo libro, sarei curiosa di leggerlo, un genere che mi piace

    RispondiElimina
  7. Mi sembra simpatico questo libro,è il classico libro leggero estivo,potrebbero farci una commedia rosa per la tv.

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le immagini e le trame riprodotte sono di proprietà delle rispettive case editrici. Le altre immagini presenti sul blog sono state reperite da internet e considerate di dominio pubblico, in caso di riconosciuta proprietà contattare l'admin per la rimozione.